Regione Veneto

Segretario generale

Ultima modifica 4 dicembre 2017

Dott. Corrado Fontanel

Per appuntamenti: contattare ufficio Segreteria e affari Generali

Telefono: 0421203682 - 0421203683
e-mail: segreteria@comune.pramaggiore.ve.it
Da Lunedì a Sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.15

Il Segretario Comunale è l'organo che assicura la direzione tecnico-amministrativa degli uffici e dei servizi e svolge le seguenti funzioni:

coordina tutti gli Uffici e i Servizi del Comune;

coordina l’attività dei funzionari apicali e con essi sovrintende allo svolgimento delle funzioni dei responsabili dei servizi e degli uffici, dirimendo eventuali conflitti di attribuzione e di competenze comunali;

esercita altresì il potere sostitutivo nei casi di accertata inefficienza. Solleva contestazioni di addebiti, propone provvedimenti disciplinari ed adotta la sanzione della censura nei confronti di tutto il personale, con l’osservanza delle norme regolamentari;

adotta provvedimenti di mobilità interna ed esterna agli uffici, sentito il Sindaco, con osservanza delle modalità previste negli accordi in materia;

esamina collegialmente i problemi organizzativi e formula agli organi elettivi indicazioni e proposte;

è responsabile dell’istruttoria delle deliberazioni e provvede ai relativi atti per l’esecuzione;

cura l’attuazione e attesta l’esecutività dei provvedimenti;

partecipa alle riunioni della Giunta e del Consiglio e ne sottoscrive i verbali;

determina per ciascun tipo di procedimento relativo ad atti di competenza del Comune il settore responsabile dell’Istruttoria, di ogni altro adempimento procedimentale e dell’adozione del provvedimento;

cura che il funzionario apicale di ciascun settore provveda ad assegnare a sé, o ad altro dipendente addetto al settore stesso, la responsabilità dell’istruttoria e di ogni altro adempimento inerente al singolo procedimento, compresa eventualmente l’adozione del provvedimento finale;

riceve le designazioni dei capigruppo consiliari e le richieste di trasmissione al Comitato di controllo delle Deliberazioni della Giunta;

assiste alle riunioni delle Commissioni consiliari ovvero delega un dipendente comunale;
presiede l’ufficio comunale per le elezioni;

svolge, all’interno del Comune, funzioni consultive nei confronti degli organi del Comune stesso